aimnews.it

Circle: primi risultati di E-Bridge, progetto dei Ports of Genoa

MILANO (AIMnews.it) - Ports of Genoa presentano i primi risultati di E-BRIDGE (Emergency and BRoad Information Development for the ports of Genoa), progetto coordinato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che vede coinvolti quali beneficiari Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, UIRNet e Circle. L'iniziativa è finalizzata a creare una piattaforma IT innovativa in grado di garantire la completa interoperabilità tra la Port Community e gli operatori - sia pubblici che privati - coinvolti nella gestione del trasporto di ultimo miglio ferroviario (e stradale) in porto. Nel segmento ferroviario, la prima attività rilasciata nell’ambito di E-BRIDGE riguarda la messa a punto di un’interfaccia web, tra il Port Community System (PCS) e la Piattaforma Integrata Circolazione (“PIC”) di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), per la condivisione sistematica di informazioni aggiornate in tempo reale e relative ai collegamenti ferroviari tra gli scali del sistema portuale del Mar Ligure Occidentale e gli inland terminal di riferimento. Tale soluzione, primo step del più ampio e articolato programma di implementazione delle nuove funzionalità del PCS per il ciclo ferroviario portuale, da completare nei prossimi mesi, sarà messa a disposizione di terminal portuali, MTO, imprese ferroviarie, etc. “Si tratta di un primo ma importante tassello di E-BRIDGE, un’infrastruttura immateriale che correrà accanto a quella del nuovo ponte di Genova per dare nuova competitività al sistema Ports of Genoa, all’interno di una roadmap che indirizza una forte crescita della componente intermodale e ferroviaria con una serie di servizi digitali disponibili progressivamente per preparare al meglio l’opportunità ulteriore che verrà offerta dal Terzo Valico” commenta il Presidente & CEO di Circle, Luca Abatello.

31/07/2020